Skip to content

Detrazioni fiscali 2020 del 50% per la realizzazione della scala

La nuova legge di Bilancio ha confermato fino al 31 dicembre 2020 molte delle detrazioni fiscali per la casa, tra le quali quelle del 50% per gli interventi di ristrutturazione edilizia. Tra gli interventi che beneficiano della detrazione troviamo anche:

  • Scala interna: nuova installazione, rifacimento e sostituzione con altra, modificando pendenza e posizione rispetto a quella preesistente
  • Scala interna: riparazione e sostituzione conservando pendenza sagoma e posizioni preesistenti

Indipendentemente dall’importo delle spese sostenute per i lavori di ristrutturazione, è possibile fruire di una detrazione del 50% calcolata su un importo massimo di 10.000 €, riferito complessivamente, alle spese sostenute.
Il limite dei 10.000 € riguarda la singola unità immobiliare, comprensiva delle pertinenze o la parte comune dell’edificio oggetto di ristrutturazione.
Quindi il contribuente che esegue lavori di ristrutturazione su più unità immobiliari avrà diritto più volte al beneficio.

Come previsto dal Tuir, possono usufruire della detrazione tutti i contribuenti assoggettati all’imposta sul reddito delle persone fisiche (Irpef), residenti o meno nel territorio dello Stato. L’agevolazione spetta non soltanto ai proprietari degli immobili ma anche ai titolari di diritti reali/personali di godimento sugli immobili oggetto degli interventi e che ne sostengono le relative spese.

Condividi l'articolo

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email

Iscriviti alla newsletter

Potrebbe interessarti anche:

Novalinea pavimento in legno Europa rovere Treviso

Vernice all’acqua: cos’è e quando sceglierla

Da sempre siamo attenti all’impatto che possono avere le vernici sull’ambiente, per questo abbiamo deciso di impiegare la vernice all’acqua nelle nostre realizzazioni. L’acqua è un elemento che appartiene alla natura e, come tale, compatibile con l’ambiente.

pavimento in legno Maxi Novalinea

Riscaldamento a pavimento e pavimento in legno: quale temperatura?

Iniziamo con l’affermare in tutta tranquillità che riscaldamento a pavimento e parquet possono convivere senza problemi. Da un lato il pavimento in legno è vivo e reagisce agli stimoli, dall’altro, il suo potere isolante impedisce il contatto diretto con il calore e ne permette una diffusione uniforme in tutto l’ambiente in cui è posato.

Vuoi sapere quanto può costare il tuo progetto?

Chiedicelo, ti risponderemo entro 24 ore

scala Futura rovere Novalinea ringhiera vetro